Programmare un riavvio su Windows Server

Tra le tante attività di un System Administrator quella di aggiornare un server è quasi quotidiana e quando ci troviamo su ambiente windows spesso a fine processo è richiesto un riavvio. A volte questo non è possibile immediatamente e quindi nasce l’esigenza di programmarlo magari la notte, durate le ore dov’è scarico o quando non si hanno accessi.

Le soluzioni sono molteplici ma quella di eseguire il tutto con un comando per me è la più comoda.

Il comando va eseguito con permessi elevati:

schtasks /create /tn “Riavvio Programmato” /tr “shutdown /r /t 0” /sc once /st 23:00:00 /sd 09/09/2020 /ru “System”

ovviamente vanno cambiati i valori 23:00:00 e 09/09/2020 con l’ora e la data desiderata.

Tasti + e – per cambiare sequenza di boot su bios con Tastiera MacBook

Da utente Windows di vecchia data appena ho avuto l’esigenza di cambiare l’ordine di avvio (boot) sul bios in una macchina virtuale su di un host VMware Esxi da una tastiera di un MacBook sono entrato nel panico 🙂

Ricerche su internet e diverse prove di combinazioni di tasti mi hanno portato ad una soluzione. I Tasti da utilizzare sono: ?' per il DOWN e Shift (maiuscolo) + per l’UP

Altra soluzione sarebbe stata quella di agire sulle VM options aggiungendo il campo bios.bootOrder se non presente.

ifconfig non trovato

Se da diverso tempo non installi una distribuzione recente di Linux tipo Debian o Ubuntu potresti trovarti spiazzato nel ricevere il messaggio :

Command 'ifconfig' not found

Il vecchio e “amatissimo” comando ifconfig non è stato trovato, ma non è il solo anche altri comandi usati per il troubleshooting di rete tipo route, arp, ecc.. sono stati deprecati in favore di iproute2.

Comando obsoletoSostituito da
arpip neigh
ifconfigip addr
ipmaddrip maddr
iptunnelip tunnel
routeip route
nameififrename
mii-toolethtool

Per i nostalgici è sempre possibile installare il pacchetto software net-tools per intenderci se sei su ubuntu:

sudo apt install net-tools

Abilitare l’autocompletamento con il TAB su CMD Windows

Se c’è qualcosa di veramente fastidioso quando uso un terminale è quando l’autocompletamento con il TAB non funziona ed è quello che mi capita sul prompt dei comandi Windows molto spesso . Nel mio caso su alcuni PC funziona su altri no.

Su Windows 10 ho fato cosi: sono andato sul registro di sistema (regedit.exe)

ho cercato il nome ‘CompletionChar’ che si trova su:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Command Processor

e ho cambiato il suo valore esadecimale da 40 a 9.

Poi ho fatto la stessa procedura per il nome ‘PathCompletionChar’ che si trova sullo stesso percorso.

In sintesi:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Command Processor

PathCompletionChar = 9 (esadecimle)

PathCompletionChar = 9 (esadecimale)

Autocompletamento con TAB su CMD

Come ottenere la data di scadenza della password di un utente su Active Directory


Un modo davvero semplice per sapere quando scade la password di un account utente presente in Active Directory è usare il comando Net User. Questo comando fa parte dei “comandi net” che consentono di aggiungere, rimuovere o modificare l’account utente su un computer.

Net user USERNAME /domain

Nel mio caso:

Net user Marco.Passanisi /domain

Come importare una foto su Active Directory con PowerShell

Prerequisito AD PowerShell Module:

import-module ActiveDirectory
Set-ADUser Marco.Passanisi -Replace @{thumbnailPhoto=([byte[]](Get-Content "C:\Users\Marco.Passanisi\Pictures\AD-Foto\marco.passanisi.jpg" -Encoding byte))}

La dimensione consigliata per la foto in miniatura è 96×96 pixel.

Amministrare Windows Server 2008 R2 Server Core da remoto con Server Manager

Se si cerca di amministrate Windows Server 2008 R2 Server Core da remoto con Server Manager molto probabilmente riceviamo un errore del tipo:

Online – Verificare che il servizio WinRM 3.0 sia installato e in esecuzione e che le porte richieste del firewall siano aperte

Per risolverlo bisogna effettuare dei passaggi preliminari.

I requisiti sono:

  • Windows 7 e Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (KB976932)
  • Microsoft .NET Framework 4 (Standalone Installer) for Server Core
  • Windows Management Framework 3.0

Prima di installare .NET Framework 4 eseguiamo i seguenti comandi:

  1. Attivare WoW64: Start /w ocsetup ServerCore-WOW64
  2. Attivare il livello .NET 2.0: Start /w ocsetup NetFx2-ServerCore
  3. Attivare il livello .NET 2.0 per WoW64: Start /w ocsetup NetFx2-ServerCore-WOW64

a questo punto installiamo il pacchetto dotNetFx40_Full_x86_x64_SC.exeprecedentemente scaricato, successivamente è altamente consigliato effettuare gli aggiornamenti di sicurezza tramite windows update.

Adesso è l’ora d’installare il pacchetto Windows6.1-KB2506143-x64.msu

Se tutto è andato bene con il comando $PSVersionTable vedremo la versione 3 come sopra riportato e nessun errore su Server Manager.

Resta sotto inteso che vanno abilitati se già non lo sono i servizi remoti dal menu 4 di sconfig sul server che vogliamo gestire.

Sophos UTM: Notifica di certificato in scadenza

Dalla versione 9.5 è stata introdotta una nuova funzione di invio notifica quando sono presenti certificati in scadenza sull’UTM nei prossimi 30 giorni.

Se nel nome della notifica c’è HTTPS Proxy CA allora basta andare nel menu Web Protection > Opzioni di filtraggio > CA HTTPS e premere sul pulsante rigenera su Firma CA

Installazione Active Directory su Server Core

Per poter installare il ruolo di AD DS su una installazione di Windows Server Core oltre ad usare da remoto Server Manager possiamo usare powershell con il comando:

Install-WindowsFeature AD-Domain-Services
Questo è il risultato se tutto è andato a buon fine

Dopo aver installato il ruolo possiamo procedere con il wizard della configurazione al solito o da remoto con il Server Manager oppure con Powershell.

Se vogliamo aggiungere un Domain Controller

Install-ADDSDomainController

In caso di errori di autenticazione usare l’opzione seguente.

Install-ADDSDomainController -Credential (Get-Credential)

Se vogliamo configurare un nuovo dominio:

Install-ADDSDomain

Se vogliamo configurare una foresta:

Install-ADDSForest